Banyuls 1951

« Torna alla cantina Domaine Pietri Geraud

Una barrique dimenticata, trovata dietro una grande botte, portava la data del 1951 … Questo Banyuls è una macchina per tornare indietro nel tempo. Un invito ad un viaggio nel tempo e nello spazio gustativo … 65 anni … per scoprire i sapori di una volta … e per risvegliare il piacere e la voluttà del nostro palato.

Coltura: Una barrique dimenticata, trovata dietro una grande botte, portava la data del 1951 … Questo Banyuls è una macchina per tornare indietro nel tempo. Un invito ad un viaggio nel tempo e nello spazio gustativo … 65 anni … per scoprire i sapori di una volta … e per risvegliare il piacere e la voluttà del nostro palato.

In cantina: “Je n’étais pas née, nous sommes probablement sur du vieux Grenache ” (“Non sono nato, probabilmente si tratta di una vecchia vigna di Grenache).

Caratteristiche: aromi intensi di noci, caffè e cacao, di eccezionale lunghezza in bocca, non finisce mai…si suggerisce una temperatura di servizio a 16-18 ° C; stappare almeno 2 ore prima di degustarlo.

Abbinamenti: L’occasione per degustarlo?: è lui l’occasione!

Servizio: 16-18 °C

  • Nome: BANYULS 1951
  • Annata: 1951
  • Regione: Occitanie Languedoc-Roussillon
  • Denominazione: AOC Banyuls
  • Colore: ROSSO
  • Vitigni: 100% Grenache noir (probabilemente una vecchia vigna che non c’è più).
  • Formato: 750 ml.
Maggiori info Scarica la scheda Scarica foto




Le altre etichette